Esperimento culinario: kodrit kadir

Mi sono imbattuta in questa ricetta su fb e non ho resistito, benché non sappia neanche come si pronunci! Cottura a bagnomaria, caramello, troppe uova, 3 impasti: tutto deponeva a suo sfavore, ma non so perché, mi è venuta voglia di provarlo.

Il caramello era il mio terrore, ma é stato facilissimo (certo non la pensa così il mio cucchiaio di plastica ormai finito nella differenziata); facili gli altri due impasti e…che dire? Non mi é sembrato proprio un procedimento impossibile come temevo.

La ricetta é qui, ho solo ridotto lo zucchero, al solito, mettendone 150 nel budino e 60 nel pan di spagna. Curioso é stato l’assemblaggio: ok il caramello, poi il budino, molto liquido; mi son subito chiesta come avrebbe fatto l’impasto al cacao, piuttosto denso, a non sprofondare, ed infatti, appena ho cercato di distribuirlo sulla superficie, l’ho visto tristemente andare a fondo. Ci sono rimasta così male! Un po’ delusa ho messo tutto in forno. Seguendo la ricetta, avrei dovuto aspettare l’indomani per assaggiarlo, ma la pazienza non é proprio una mia virtù.

Risultato? Davvero delizioso! Poi, miracolo, in cottura il pan di spagna è risalito creando uno strato nettamente separato: che meraviglia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...