Piccoli artisti crescono

La mia piccina è sempre stata una creativa. Continua a chiedere – e consumare – valanghe di fogli, vecchie agende, quaderni; e scrive, scrive, scrive, disegna, colora, ritaglia. Se non fosse per la sorellina che spesso la tormenta, trascorrerebbe ore con un colore in mano – se ci aggiungiamo colla e forbicine il quadro è perfetto.

Ieri mi ha detto che voleva costruire un teatrino. Credo che all’asilo stiano dando vita a qualcosa del genere. Ha preso una scatola di scarpe, l’ha disegnata e colorata e ha costruito i personaggi – le marionette, come le chiama lei – di carta: in pratica tutti i protagonisti della recita di fine anno!

Abbiamo montato il tutto e voilà, il gioco è fatto! Com’è stata contenta! L’ha portato all’asilo…che gioia e che soddisfazione le si leggevano negli occhi! Quanto la amo!!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ps: prima della recita ha anche voluto preparare uno spettacolino – parole sue – che chiaramente aveva come tema il mare e come protagonisti i suoi compagni di classe travestiti come i personaggi della recita. Ha smontato il salone per preparare il palco: i tappetini sono diventati il palco vero e proprio, i cuscini dei letti le sedie da sdraio (beh, sulle spiagge non possono mancare!) e le girandole gli ombrelloni; i libri posizionati ordinatamente su TUTTO il pavimento rappresentavano l’acqua mentre i colori, chiaramente sparpagliati, i riflessi del mare stesso – e già qui la postmodernità le fa un baffo. Si è anche costruita un costume da bagno di carta che ha indossato con il nastro adesivo appiccicato un po’ qua e là! Che tipa!!!!

Lo spettacolo? Storia di pesci che si inseguono, di matrimoni, di donne/pesce contese da due uomini/pesce, di nascite e feste di compleanno, di maestre stelle marine e di spaventosi squali che diventavano buoni (e si sposavano). Il suo ruolo? Il pesce spada ballerino!

Ho faticato a seguire il filo del discorso ma se mi distraevo anche solo un secondo venivo subito ripresa! Un’ora di spettacolo e….stop! L’adoro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...