Catarsi…

Catarsi. Ho imparato questo termine quando alle superiori studiavo latino. I concetti legati questo termine sono molteplici ma credo di non aver mai capito fino in fondo cosa volesse dire catarsi.

Ieri siamo tornati dalla Sicilia, da Siracusa. Da tanto volevo assistere alle rappresentazioni date al teatro greco, ma non ne ho mai avuto la possibilità. Quest’anno così, da un momento all’altro, in un periodo durante il quale continuavano a giungermi notizie catastrofiche di gente che stava male, di gente che soffriva (e ora già guarda la terra da un’altra prospettiva…), in un periodo durante il quale veramente ho toccato con mano la fugacità dell’esistenza, ho comprato due biglietti per il Teatro di Siracusa. E le bambine? E la scuola? Beh…aggiungerei: e la vita, che è una e non ci è data la possibilità di riviverla?

Bimbe dai nonni, borsa leggera, tante aspettative, e ci siamo messi in viaggio. Abbiamo assistito alla messa in scena dell’Elettra e dell’Alcesti. Che dire? Senza parole….Dopo aver assistito all’Alcesti, dopo aver pianto, dopo aver riso, mi sono alzata ad applaudire con una morsa allo stomaco. Ero esausta. Credo che la catarsi si avvicini a questa sensazione: ti svuota e ti riempie allo stesso tempo. Tutto fantastico, tutto meraviglioso….chiaramente qualche appunto lo farei (troppo critica, lo so) ma il giudizio lo si esprime con uno sguardo di generalità.

12472523_10153622522348773_6458933729363563925_n
Inserisci una didascalia

Appena posso, scrivo qualcosa in più!

Ps: chiaramente vorrei già prenotare per il prossimo anno!

PPs: poi vuoi mettere guardare la rappresentazione a pochi passi dal senatore Grasso???

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...